Infezioni Obiettivo Zero

Rivista on line

Infezioni Obiettivo Zero

Rivista on line
a cura di Agenzia regionale di sanità Toscana

Valutazione dei rischi di una durata prolungata della terapia antibiotica: una review analizza le principali banche dati

Novità in pillole · 18 aprile, 2022

Curran J, Lo J, Leung V, Brown K, Schwartz KL, Daneman N, Garber G, Wu JHC, Langford BJ. Estimating daily antibiotic harms: an umbrella review with individual study meta-analysis. Clin Microbiol Infect. 2022 Apr;28(4):479-490. doi: 10.1016/j.cmi.2021.10.022. Epub 2021 Nov 12. PMID: 34775072.


Nonostante le prove crescenti a sostegno dell'efficacia di cicli più brevi di terapia antibiotica per le infezioni comuni, i rischi di una durata prolungata dell'antibiotico sono ancora sottovalutati.

Con l’obiettivo di stimare il rischio giornaliero incrementale dei danni associati all’uso di antibiotici, gli autori di questa review hanno analizzato le principali banche dati per recuperare le revisioni sistematiche dal 2000 al 30 luglio 2020. Nell’analisi sono state incluse 35 revisioni sistematiche che comprendono 71 studi randomizzati controllati, che hanno valutato principalmente la durata della terapia per infezioni delle vie respiratorie e del tratto urinario.

Gli autori concludono che ogni giorno aggiuntivo di terapia antibiotica è associato a danni misurabili, in particolare eventi avversi. In particolare, ogni giorno di terapia antibiotica è stato associato a un aumento del 4% delle probabilità di sviluppare un evento avverso. Questi dati possono fornire ai medici un contesto aggiuntivo per valutare rischi e benefici della terapia antibiotica prolungata.

Consulta l’abstract della review su PubMed